Sei un nuovo utente ?

DA BRUXELLES

CORONAVIRUS: L’UE PRESENTA UNA GUIDA PRATICA PER ASSICURARE IL FLUSSO DI BENI IN TUTTA EUROPA
25 Marzo 2020 

La pandemia dovuta al virus Covid-19 ha avuto un grande impatto sulla catena logistica europea, tanto che, le misure introdotte dai vari Stati membri al fine di contenerne la diffusione, hanno rallentato la rete dei trasporti.

La Commissione, quindi, al fine di assicurare che la catena del valore continui ad operare in maniera efficiente su tutto il territorio europeo ha richiesto agli Stati membri di indicare come “green lanes” ovvero “corsie verdi”, tutti i valichi di frontiera interna principali sulla Rete Trans-Europea di Trasporto (TEN-T). Tale misura sarà necessaria per assicurare il trasporto di beni sulla rete TENT-T senza particolari restrizioni, né adempimenti, per i conducenti dei mezzi di trasporto. Infatti, il documento prevede che i valichi di frontiera debbano avere un tempo di attraversamento al massimo di 15 minuti, senza alcuna distinzione tra le tipologie di merci. Inoltre, gli Stati membri dovranno impegnarsi a sospendere qualsiasi restrizione al traffico e ridurre al minimo indispensabile i documenti, anche sanitari, richiesti ai conducenti per attraversare i confini.